Vendita e acquisto di
  attrezzature sportive usate




Noi di Sportextreme siamo molto attivi nel campo dell'associazionismo sportivo: sosteniamo diversi gruppi, di cui potete trovare, in questa pagina, alcuni cenni ed i link alle eventuali home-page.



 
La scuola di parapendio e paramotore "Aero Club Fly Way" è un Ente Federato all'Aero Club d'Italia e affiliato alla FIVL (Federazione Italiana Volo Libero), è diretta dall'istruttore-esaminatore dell'Aero Club d'Italia e della FIVL Lino Chiarella.
L'Aero Club Fly Way è l'unica scuola certificata in Puglia ed una delle poche al centro-sud. La sede logistica è ubicata a Castellana Grotte (BA), mentre la maggior parte dell’attività si svolge in località Loggia di Pilato.
La scuola si avvale della collaborazione di altri istruttori come: Attilio Addimando e Diego Basile e di collaboratori (aiutanti-istruttore) di ottima esperienza come Cristiano Marinò, Gregorio Scorzae Ermanno Lombardi.
La scuola utilizza numerosi ausili tecnici che consentono di adottare i migliori metodi di insegnamento: videoproiettori e lavagna luminosa per le lezioni teoriche, e attrezzatura di massima qualità per le lezioni pratiche. Invitiamo tutti i curiosi del volo a partecipare provando con il volo in biposto o con la giornata prova sul campo scuola. I nostri diversi corsi sono strutturati per fornire il supporto tecnico adeguato ad ogni livello di esperienza. Le iscrizioni ai corsi sono aperte tutto l’anno.
 
 
  Per contattare la scuola A.S. Fly Way:
Ligo S.R.L. Via Plebiscito, 32/C
70013 Castellana Grotte (BA)
Tel 080.4961290 Fax 080.4968824 - Cell 335 273852
lino@sportextreme.it - lino.chiarella@virgilio.it - www.flyway.tk

 
Torna su       
La storia
Il parapendio arriva a Castellana Grotte nel 1988, dopo che i due amici (e soci Sportextreme) Lino Chiarella e Gory Tonti presero parte ad uno dei primi corsi (gli unici organizzati a quel tempo al centro-sud) a Castelluccio di Norcia (Pg). In quegli anni il parapendio era usato dagli alpinisti per discendere dalle montagne e, per questo forse, tutti pensavano ad uno sport solo per pazzi. Dopo le tante difficoltà, per trovare i decolli e le aree d’atterraggio idonee (compito non facile visti i dislivelli delle nostre zone) alla pratica di quest’emozionante sport, i due amici riuscirono ad organizzare i primi corsi per la formazione di nuovi piloti facendo crescere l’interesse in questo sport. Il numero sempre crescente dei piloti creò l’esigenza di fondare un’associazione sportiva, che servisse ad iscrivere il club e tutti i soci ad una federazione (F.I.V.L. Federazione Italiana volo libero) riconosciuta dal C.O.N.I. L’associazione Sportiva Club Volaria fu fondata il 18 marzo 1993, con atto costitutivo legalmente registrato, da dodici soci appassionati dello sport denominato “parapendio”.
In questi ultimi anni l’Associazione, spronata dal presidente Lino Chiarella, e dagli ultimi Consigli direttivi sempre attenti e vogliosi di fare, ha continuato a crescere (è il più numeroso Club al Sud), oggi conta più di novanta soci, quasi tutti praticanti. Sono molti i soci piloti muniti di regolare brevetto rilasciato dall’Aero Club d’Italia, alcuni di questi abilitati anche al volo biposto.
Sempre più forte il sodalizio tra il Club Volaria e la scuola A.S. Fly Way ( riconosciuta dall’Aero Club d’Italia e dalla F.I.V.L.).

Il Palmares
Il Club Volaria di Castellana Grotte, ideatore ed organizzatore del C.R.I.M. (campionato Regionale Italia Meridionale di parapendio), ne è stato tre volte vincitore negli anni 96, 97e 98 , sia a livello individuale con Lino Chiarella che di Club, prevalendo sui piloti delle regioni di Calabria, Campania, Basilicata e Puglia. Nei successivi anni 99, 00, 01, pur essendo stato organizzato il C.R.I.M., non è stato assegnato nessun titolo per la scarsità di prove effettuate (da regolamento in un campionato ne devono essere disputate almeno tre). Nel 2003 nasce il nuovo Campionato Mag (Meridional Air Games) e Lino ne esce vincitore a livello individuale nella prima edizione 2003 e nella terza edizione 2005.

I Record
Lino Chiarella (attuale presidente del Club Volaria) si è anche distinto per i tanti voli record effettuati partendo dal decollo della Loggia di Pilato; rampa ideale da dove ha fatto voli di notevole lunghezza: Andata a Taranto 45 km nel 1994 (attraversando la Puglia e collegando l’Adriatico allo Jonio). Andata ad Ostuni 30 km nel 1995. Andata e ritorno nel 2001 dalla Loggia a Cisternino di 32 Km. Andata e ritorno nel 2002 dalla Loggia ad Ostuni di 56 Km.
Nel 2005, dopo una lotta all’ultimo Km (con Palmisano e Scorza), conclude un volo di 70 km, parte dalla Loggia, raggiunge Montalbano (vicino Ostuni) poi Laureto poi ancora Montalbano e di nuovo Laureto, ottime e degne di nota le performance dei soci: Antonio Palmisano e Gregorio Scorza che hanno percorso rispettivamente 65 km e 60 km. Nel 2007 Lino migliora di nuovo il suo record mettendo a segno in 4 ore un volo di 78 km, parte dalla Loggia, fa boa alla conca di Montalbano, torna alla Loggia e raggiunge di nuovo la conca di Montalbano (vicino Ostuni).

Dove
L'attività si svolge maggiormente sulle colline di Monopoli in località Impalata (Loggia di Pilato) a solo 7 Km dal mare in un paesaggio d'incantevole bellezza. In tutti questi anni di attività e con frequenze di volo quasi quotidiane, è da notare che non si sono mai verificati incidenti di rilievo, anche perché l'Associazione pone al primo posto, tra i suoi obiettivi, il tema della sicurezza. Il club VOLARIA con la sua pluriennale esperienza rappresenta una fortissima attrattiva turistica per piloti di altre regioni d'Italia che vengono con le famiglie in vacanza per coniugare il volo, il verde, il mare, le grotte di Castellana, i trulli di Alberobello e le tante altre bellezze della nostra zona.


 
  Per contattare il Club Volaria:
Ligo S.R.L.
Via Plebiscito, 32/C 70013 Castellana Grotte (BA)
Tel e Fax 080 4961290 - Cell 335 273852
clubvolaria@clubvolaria.it - www.clubvolaria.it

 
Torna su       
Escursionismo, trekking, torrentismo, mountain-bike, esplorazioni, avventura e tanto altro sono le attività che il GEO TREK offre a coloro che amano muoversi e conoscere in modo diverso, ma divertente ed emotivamente coinvolgente, la natura.
Il gruppo escursionistico muove i suoi passi ogni Domenica lungo i sentieri delle ancora poco conosciute, ma bellissime montagne del centro - sud; spesso, però, i soci non perdono occasione per saltare su un aereo e viaggiare per il mondo, così il Geo Trek è stato protagonista sulle Ande peruviane, sui Pirenei, lungo il GR 20 in Corsica, in Tanzania dove ha raggiunto la vetta del Kilimangiaro (5985 mt).
Annualmente, nel periodo primaverile, il Geo Trek organizza corsi di avvicinamento all'attività escursionistica per consentire a tutti di poter cominciare o ritornare a camminare e a scoprire "il bello" della nostra meravigliosa Terra, insieme a gente esperta e competente. Il Gruppo non persegue fini di lucro per cui nulla è dovuto a guide ed accompagnatori che si mettono a disposizione per la diffusione di questa interessante ed entusiasmante attività.
Se avete voglia di muovervi, di trascorrere diversamente le vostre "solite" Domeniche, se volete praticare un'attività sana e divertente e se volete vivere un po' di avventura contattateci e avrete tutte le risposte che la vostra curiosità sollecita.


 
  Per contattare il Geo Trek:
Geo Trek Via Verdi, 15
70013 Castellana Grotte (BA)
Tel 349 5353523 (Michele Tricase)
mik.trik@virgilio.it - www.geotrek.it

 
Torna su       
Pioniere nell'applicazione di nuove tecniche scientifiche esplorative, il Gruppo Puglia Grotte ha effettuato nel corso della sua pluriennale attività numerosi corsi di speleologia di 1° livello, rivolti soprattutto ai giovani che a centinaia hanno appreso a frequentare e a conoscere il mondo sotterraneo, e altri di 2° e 3° livello, a carattere nazionale, riservati a speleologi già provetti.
L'attività divulgativa e didattica del gruppo si estrinseca inoltre in incontri con il mondo scolastico e con la collettività che, con l'ausilio di proiezione di documentari e diapositive, riguardano sia le tematiche meramente speleologiche ( conoscenza del fenomeno carsico, frequentazione umana delle grotte, vita nelle grotte e tecniche di esplorazione ), che quelle ambientali e di tutela del territorio.
L'apertura delle frontiere dell'Europa dell'Est ha permesso al Gruppo Puglia Grotte di organizzare quattro spedizioni speleologiche di ricerca in Albania (1993-1996) e di instaurare dei solidi contatti con l'organizzazione speleologica albanese che hanno prodotto un corso di tecnica esplorativa (1996), l'organizzazione di un congresso di speleologia (1998) e la partecipazione alla prima Fiera del Levante in Albania (1998), dove sono stati illustrati, mediante video, foto e materiali illustrativi, i risultati delle spedizioni speleologiche effettuate. Altre spedizioni speleologiche che hanno visto partecipare soci del Gruppo Puglia Grotte si sono tenute, negli anni 1998-1999, in Marocco e in Messico.
La notevole esperienza accumulata negli anni ha permesso inoltre al Gruppo Puglia Grotte di organizzare il XV Congresso Nazionale di Speleologia (Castellana Grotte 1987), il I° e II° Convegno Regionale di Speleologia Pugliese (Castellana Grotte 1981-1992), il II° Simposio Internazionale sulla "Utilizzazione delle Aeree Carsiche" in collaborazione con l'Università di Bari (Castellana Grotte - Bari 1982) e il Convegno "Grotte di Castellana: punto e a capo" (Castellana Grotte 1995), curando di tutte queste manifestazioni anche la redazione e la pubblicazione dei relativi atti e testimoniando così non solo della propria valenza tecnica ed esplorativa, ma anche di un serio e costante impegno scientifico.
In collaborazione con la Federazione speleologica Pugliese il Gruppo Puglia Grotte ha poi partecipato al Progetto Regionale di "Catasto delle Cavità della Murgia Sud-Orientale", alla preparazione della Legge Regionale per la Speleologia (1986) a all'organizzazione di "International Conference on Environmental Changes in Karst Areas" (Gargano, Murge, Salento 1991).
Al Gruppo Puglia Grotte si deve inoltre, oltre all'esplorazione di nuovi rami all'interno delle Grotte di Castellana, la progettazione dei percorsi espositivi dell'istituendo Museo di Speleologia, l'esecuzione del plastico illustrante il fenomeno carsico, la realizzazione di un video a carattere divulgativo, l'allestimento della biblioteca museale e l'indagine statistica sulle richieste culturali.
Vari soci del Gruppo Puglia Grotte hanno ricoperto e ricoprono incarichi di rilievo nell'organizzazione speleologica regionale e nel Corpo Nazionale di Soccorso Alpino e Speleologico.
Numerose sono inoltre le collaborazioni di vari soci con riviste, anche a carattere nazionale, di interesse naturalistico , turistico, speleologico ed ambientale.
Il Gruppo Puglia Grotte cura infine la redazione e la pubblicazione delle riviste "Pugliagrotte" e "Quaderni di Speleologia Meridionale".

 
  Per contattare Gruppo Puglia Grotte:
GRUPPO PUGLIA GROTTE Onlus C.P. 59
Via Margherita di Savoia, 18
70013 Castellana Grotte (BA)
E-mail: webmaster@gruppopugliagrotte.it
Sito Internet: www.gruppopugliagrotte.it

 
 
 
Torna su       
Adventure Team
Alcuni amici Baresi conseguito il Brevetto di Paracadutismo nel 1999 decidono di fondare
il Gruppo Adventure Team, in seguito divenuta associazione sportiva costituita ufficialmente.
Il Gruppo dall'origine si è prefissato l'obiettivo di Esplorare la Natura attraverso i 4 elementi che la caratterizzano.
Attraverso esperienze e discipline di forte impatto emotivo che ci mettono in condizione di fruire
della Wilderness in modo totale e da un punto di vista privilegiato e mai scontato.
Canyoning - Parapendio - Paracadutismo -  Trekking - SciAlpino - Alpinismo sono le
nostre discipline portanti.
Con questo gruppo abbiamo raggiunto Vette prestigiose e calcato scenari mozzafiato,
attraversato Ghiacciai e Percorso Vie Ferrate, Volato in Montagna e al Mare e Osservato Vulcani in eruzione. Abbiamo Percorso fiumi in piena e Ci siamo accampati in zone impervie, esplorato Grotte e Cunicoli, Disceso Canyon, Torrenti e Cascate suggestive.
E con questo gruppo sono in cantiere altre sfide importanti.
Con questo gruppo abbiamo fondato la nostra Community nel quale riversiamo la nostra esperienza e col quale organizziamo e svolgiamo un ampio ventaglio di discipline Outdoor e di Escursionismo.
Divulgando un sano e costruttivo verbo dell'Escursionismo.


 
  Per contattare l' Adventure Team:
www.adventureteam.eu
adventureteam@hotmail.it
Moris Marzano cell. 392-5526901

 
 
 
Torna su